Seleziona una pagina



I lavoretti manuali per bambini sono da considerarsi come una scoperta che, tramite la manualità, insegnano a sviluppare la creatività. Questi lavoretti diventano un bellissimo momento creativo e ricreativo perché si possono svolgere con l’aiuto di un familiare, in casa, o di una maestra, a scuola. Così facendo, i bambini imparano ad inventare degli oggetti che possono essere utili e che possono servire ad abbellire la loro cameretta.

Lavoretti manuali per bambini e tanti oggetti utili

I lavoretti manuali per bambini, come dice la parola stessa, hanno come condizione principale quella di servirsi dell’uso delle mani. La manualità unita alla creatività permette di inventare tanti oggetti utili e fantasiosi. Questi oggetti possono essere semplicemente decorativi, quindi possono arredare o abbellire la stanzetta dove i bambini trascorrono la maggior parte del loro tempo oppure possono avere veramente un’utilità pratica e servire per contenere oggetti che fanno parte delle vita quotidiana di ogni bambino. Lavorare con le mani può essere divertente perché ogni lavoretto che si pensa di creare può essere realizzato con tanti materiali e colori differenti. Ciò permette di riuscire a concretizzare un’idea e di svilupparla tramite un progetto che ha delle fasi da seguire già prestabilite.

Lavoretti per bambini per inizio anno scolastico e cornici di carta

Dopo la stagione estiva, rientrare a scuola può sembrare una fatica. Si vorrebbe rimanere nel periodo vacanziero e non pensare ai libri e ai compiti, ma una soluzione alternativa c’è: personalizzare l’occorrente scolastico in una maniera nuova e colorata, magari utilizzando dei materiali di recupero. Il riciclo creativo, così si chiama per definizione, permette di usare dei materiali di scarto, che devono essere smaltiti o buttati via perché non servono più, e così essi vengono recuperati per creare degli oggetti sorprendenti e speciali. L’oggetto che si utilizza maggiormente a scuola è il portapenne. In classe viene utilizzato l’astuccio che contiene penne, colori, gomme e matite; in casa invece se ne può costruire uno di riserva ingegnandosi un po’.

I portapenne più divertenti e allegri si possono creare utilizzando dei barattoli di vetro riciclati. Per prima cosa, è necessario prendere un barattolo di vetro, lavarlo e pulirlo per bene se contiene dei residui o macchie che opacizzano il contenitore. Poi dopo averlo asciugato, si può dipingere con i colori che più si preferiscono. Basta diluire al suo interno dell’acqua con del colore acrilico, capovolgerlo di modo che il colore aderisca e farlo asciugare almeno per un giorno. In seguito, potete decorarlo con degli stecchi per gelato pitturati con colori variopinti e incollarli con della colla vinilica resistente e lasciarlo sempre asciugare per un altro giorno. A lavoro ultimato, potete inserire le vostre penne e matite. Fra i lavoretti manuali per bambini questo è uno dei più laboriosi da fare, ma il risultato è grandioso.

lavoretti manuali per bambini

Un altro lavoretto da fare è creare dei portafotografie con delle cornici fatte di carta riciclata. Ogni bambino conserva dei bei ricordi che sono immortalati in uno scatto, incorniciarli è un bel modo per far rimanere impresso un momento vissuto. All’interno di ogni cornice si può inserire qualsiasi tipo di foto che ritrae la famiglia, un paesaggio o un personaggio preferito.

Le cornici per il portafotografie sono semplici da fare e richiedono veramente poco tempo. Servono dei cartoncini che devono essere ritagliati in forma quadrata o rettangolare, a seconda della forma che preferite, e poi bisogna incollarli fra di loro per far sì che fungano da supporto per la foto. Per creare la cornice invece servono dei fogli di carta pubblicitari di media dimensione che devono essere arrotolati e incollati per creare l’effetto della cornice stessa.

Infine, si sceglie la foto preferita e si posiziona dentro il portafotografie. Questi lavoretti manuali per bambini permettono di sperimentare nuove idee e di imparare cosa sia il riciclo creativo importante per la salvaguardia dell’ambiente.

Hai trovato utile questo articolo? Se ti va condividilo con i tuoi amici e lasciami un commento, ti aspetto!


Uffolo
Iscriviti alla mia newsletter e scarica gratuitamente il mio EbooK per insegnare ai bambini le Lettere dell'Alfabeto attraverso il Gioco!

Privacy: (visualizza privacy policy)